Traghetti Civitavecchia Porto Vecchio

Il porto di Civitavecchia risale all’epoca romana; fu fondato nel 108 d.C. dall’imperatore Traiano e per tanti secoli ha rappresentato il fulcro dei loro commerci. Oggi si presenta come un porto polifunzionale: nell’area a sud c’è lo spazio dedicato al turismo e alle crociere, mentre nella parte opposta si trova l’area destinata ai traffici commerciali e alla pesca. Grazie alla sua posizione, nel corso degli anni è diventato uno dei più importanti porti crocieristici del Mediterraneo. Porto Vecchio è una cittadina situata in Francia e più precisamente in Corsica. Il borgo conserva ancora oggi le mura risalenti all’antica dominazione genovese, che fanno da cornice a fantastiche spiagge e al centro storico.

Civitavecchia e Porto Vecchio sono collegate dai traghetti, purtroppo però i vettori che offrono questa tratta non garantiscono una traversata diretta ma bensì con uno scalo obbligatorio. La tratta che si consiglia è quella con lo scalo a Golfo Aranci in Sardegna. La compagnia italo-francese Corsica Sardinia Ferries offre collegamenti quotidiani tra Porto vecchio e Golfo Aranci, la cui frequenza varia però a seconda delle stagioni. Il biglietto per una persona e un’auto costa circa 55 euro, mentre per due persone e un’auto il prezzo è di circa 72 euro, per andata e ritorno. La traversata tra le due città dura circa 3 ore. Da Golfo Aranci puoi prendere il traghetto per Civitavecchia. Le partenze sono giornaliere e i principali vettori che operano in questa tratta sono Tirrenia e Grimaldi Lines. La traversata ha una durata variabile che va dalle 6 ore e 20 minuti alle 8 ore e 20 minuti ed il costo del biglietto per due persone più auto è di circa 150 euro, in relazione ad un viaggio andata e ritorno.

I traghetti che operano in queste tratte offrono il trasporto auto, moto, camper. L’offerta più economica è quella che riguarda il solo passaggio ponte, ma le offerte possono variare durante l’anno e quindi bisogna sempre tenersi aggiornati. Le navi offrono molti altri servizi tra cui cabine con accesso animali, discoteche, intrattenimento per i giovani e ristoranti con cucina mediterranea. Volendo, puoi anche servirti del servizio self-service per il cibo. Se ami il gioco e vuoi intrattenerti in questo modo, alcuni vettori dispongono di casinò e sale giochi dove passare il tempo. Se invece preferisci il relax, puoi usufruire delle piscine esterne con sdraio e lettino, dove prendere il sole e rilassarti. Per i più piccini sono disponibili aree attrezzate, interamente riservate al divertimento dei bambini, cosi che i genitori possano godersi il viaggio in tranquillità. Viaggiare con queste navi è gradevole e tutt’altro che noioso.